postImage

Salvador De Bahia – Nuova Scuola Santo Antonio -2010

Pubblicato il 29-01-2012, da Il Mondo è la mia Casa

Il quartiere Santo Antônio si trova alla periferia di Salvador, con una popolazione stimata intorno ai 3000 abitanti. È un quartiere isolato, i mezzi pubblici di trasporto più vicini sono a 2 km di distanza e per arrivarci occorre salire per un’erta stradina (Salvador è costruita su un terreno collinare e quindi piena di saliscendi, spesso erti e difficili perché non asfaltati).  La situazione socio-economica è quella tipica delle favelas di Salvador: assenza di lavoro,  grande povertà, famiglie disfunzionali (monoparentali il più delle volte) con poche attenzioni educative per i figli. In questa zona di Salvador non ci sono scuole materne pubbliche vicine al quartiere e le scuole private hanno costi proibitivi. Il sistema scolastico brasiliano, però, prevede l’accesso alle scuole elementari a partire dai 7 anni e solo se i bambini sono già alfabetizzati e in grado di riconoscere i numeri e svolgere le più semplici operazioni con le sole unità. Questa alfabetizzazione viene svolta nelle scuole materne frequentate dai bambini tra i 4 e i 6 anni, ma per i bambini del quartiere è difficile frequentare una scuola materna viste le difficoltà di spostamento. Per questo motivo le suore Ancelle di Gesù bambino hanno già costruito nel quartiere una scuola che potrà accogliere 90 bambini (in tre classi). In previsione la struttura potrà accogliere, quando non usata dai bambini, adolescenti per laboratori professionalizzanti e nei fine settimana può essere usata come luogo di incontro sia per la catechesi sia per la formazione degli adulti.
Rimangono ora da coprire le spese per l’arredamento: sedie, tavoli, armadi, lavagne, materiale d’uso nonché il materiale per la cucina (in modo da fornire ai bambini il pasto quotidiano).

Status: FINANZIATO!